• Meta

  • CDR del Blog

  • Allo studio, alla lotta

  • Gadgets GC

  • Annunci

La Hack precisa il suo pensiero: “L’Italia non è pronta per il nucleare” – Intervista

«Quattro Sì. Convinti. Perché l’Italia non è pronta per il nucleare». È una bella sorpresa, quella che ci regala l’astrofisica Margherita Hack. Che a votare al referendum del 12 e 13 giugno prossimi ci andrà, e invita tutti a farlo.
Dopo la sua esortazione a costruire le centrali nucleari italiane in Sardegna, che poi è stata la spinta propulsiva alla riuscita del referendum consultivo con il quale i cittadini sardi hanno detto no al ritorno dell’atomo, ora con un articolo scritto per Micromega chiarisce meglio il suo pensiero dichiarandosi contraria al nucleare.

Professoressa Hack, è una marcia indietro? Continua a leggere

Annunci

Livello 6

Riporto alcuni dettagli “tecnici” di Giorgio Ferrari (Fisico, esperto di combustibile nucleare)

Passato il sensazionalismo dell’incidente a Fukushima (ma non l’emergenza), l’attenzione dei grandi media si sposta sulle sue conseguenze, sperando di archiviare il secondo peggiore incidente della storia nucleare con uno sbrigativo «tutto sommato poteva andare peggio». È un attegiamento assolutamente da evitare perché ci sono aspetti in questa vicenda che non possono essere messi da parte in attesa delle inchieste ufficiali.

Continua a leggere

Nucleare: mentitori contro ipocriti

Mentitori:
Stefania Prestigiacomo: Il nucleare è sicuro!
Il nucleare è sicuro, parola di Veronesi
Fulvio Conti (enel): “Il nucleare è sicuro e pulito”

Ipocriti:
Formigoni, Zaia, e Palese:”Nucleare si ma da noi no”
Polverini:”Nè io, nè Cota, né Formigoni vogliamo il nucleare”
Cota:”Una centrale nucleare pulita in Piemonte e’ meglio che una vecchia in Francia”

Continua a leggere