• Meta

  • CDR del Blog

  • Allo studio, alla lotta

  • Gadgets GC

REVOLUTION PARTY – Festa dei Giovani Comunisti Asti

Si apre il 23 Settembre la 1a Festa dei Giovani Comunisti di Asti

“REVOLUTION PARTY”

Dopo un’anno di lavoro, per il nostro gruppo è arrivato finalmente il momento di cimentarsi nell’organizzazione di una festa, una grande e bella festa, che passi da momenti di riflessione importanti (grazie a dibattiti su temi di attualità e approfondimento come Lavoro e Legalità) a momenti di svago e divertimento (vedi concerti e tornei), momenti culinari con le prelibatezze a prezzi popolare che vi cucineremo.

Un momento che vorremmo condividere con il popolo della sinistra giovane, ma anche meno giovane, astigiano e non.

Vi aspettiamo!!!

La Festa sarà composta da tre giornate: Continua a leggere

Annunci

La via crucis della Way Assauto

E la lotta, continua?

Senza andare troppo indietro nel tempo rammentiamo che 5 anni fa SESTA – una SRL composta da Provincia di Asti, Comune di Asti e associazione lavoratori -, vagliate le offerte di rilevare l’ex Way Assauto, definiva il Gruppo M.S.A. (di Antonello MONTANTE) più affidabile; sia dal punto di vista progettuale (con maggior esperienza e legami consolidati con il Gruppo FIAT / IVECO), sia per quanto atteneva il profilo patrimoniale ed economico. La produzione era ancora solida e le prospettive attendibili (al di là della grave dichiarazione della MSA ).
Abbiamo chiesto a Massimo Di Antonio (Segretario Provinciale del PRC), Davide Corona (della Commissione Lavoro) e Rosario Ragusa (militante di Rifondazione ed ex dirigente della FLM) cosa può essere accaduto in questa vicenda “non chiara” – tant’è che è intervenuta la magistratura -, di commentare i successivi sviluppi. Continua a leggere

SCIOPERO!

Con l’inizio del ventunesimo secolo abbiamo assistito ad un progressivo smantellamento dei diritti che le lavoratrici e i lavoratori hanno conquistato con decenni di lotte, accompagnato dalla precarizzazione del rapporto di lavoro. Continua a leggere

Una manovra economica alternativa: cambiamo l’Italia !

Nei giorni della manovra tremontiana, anche Sbilanciamoci presenta la sua. E’ preparata da esperti ritenuti dai più sognatori e fuori dal mondo. Solo che questa volta sono quelli che hanno vinto i referendum…
Sbilanciamoci e Tremonti hanno presentato in contemporanea le proprie manovre. Mentre la Tremonti è una finta manovra che rinvia a un triennio futuro quella vera, senza neppure indicarne i contenuti e presenta per il biennio 2012-2013 un pacchetto di interventi tanto superficiali quanto eterogenei, la «Controtremonti» di Sbilanciamoci mette in gioco 50 miliardi in tre anni. Continua a leggere

Il muro di gomma

Ieri sera si è tenuta una manifestazione, indetta da varie organizzazioni (tra le quali Rifondazione Comunista), per esprimere il malessere sociale presente in ampie fasce della popolazione. Si voleva far emergere sia la situazione di emergenza abitativa, sia il disagio per gli effetti della crescente disoccupazione dovuta alla crisi che ormai travolge anche il cosiddetto ceto medio. Risulta sempre più evidente la disparità dei redditi e quanto peso abbia assunto oggi l’evasione fiscale (anche a causa dell’atteggiamento ‘lassista’ del Governo). Non meglio si comportano la Lega e il PDL locali che sono incapaci di criticare Berlusconi e pretendono di fornire risposte esclusivamente di “ordine pubblico”: nessuno sforzo o trattativa di fronte a bisogni reali; solo sgomberi e polizia. Continua a leggere

ORA BASTA! I Giovani Comunisti Asti per il diritto a CASA e LAVORO e contro l’aumento delle TARIFFE!

Ecco le politiche della giunta comunale di Asti. Aumenti delle tariffe, dei parcheggi, tagli al sociale. Obbligano la gente alla scelta: sotto un ponte oppure occupare, con le conseguenze legali come denunce e processi! Nessuna soluzione lavorativa alternativa per coloro che perdono il lavoro!

BASTA!!

Siamo stufi, diamoci una mossa per farci sentire. Per far sentire a queste persone accecate dai loro privilegi e dai loro traffici che la cittadinanza astigiana non ci sta! Per stare vicino alle famiglie occupanti, per garantire un futuro ai lavoratori astigiani, per dire no all’aumento delle tariffe e al caro parcheggi:

GIOVEDI’ , ore 19,30 / 22,30

piazza San Secondo, davanti al Comune!


Collegato Lavoro, cap. II: Parere della CGIL Asti; a chi rivolgersi nella nostra Provincia?

 

Volantino che la Cgil distribuirà in tutti i posti di lavoro.

“Sul volantino ci sono sia dei riferimenti telefonici che mail, che sono già in grado di dare delle risposte e di fissare appuntamenti. Continua a leggere