• Meta

  • CDR del Blog

  • Allo studio, alla lotta

  • Gadgets GC

  • Annunci

N°2 di Revolution Press, giornale dei Giovani Comunisti di Asti!

Ecco il numero estivo di Revolution Press, il periodico dei Giovani Comunisti di Asti.
Ci rivediamo a settembre, nelle scuole e fuori, con il numero centrato anche sulla nostra festa di fine settembre!

ingrandire (cliccando sopra) per vedere bene

Continua a leggere

Annunci

N°1 di Revolution Press, giornale dei Giovani Comunisti di Asti!

Ecco a voi “Revolution Press”

Come ogni giornale che si rispetti, anche “Revolution Press” ha il suo editoriale. Noi dei Giovani Comunisti di Asti lavoriamo a questo progetto da qualche tempo a questa parte ed ecco il risultato: un giornale politico-culturale che da un respiro critico sugli avvenimenti, almeno per questo numero, della provincia di Asti. Uno sguardo critico che non vuole essere cinico ma propositivo.
Gli obiettivi sono tanti, come sono tante le nostre idee, ma ciò che è importante è conoscere il mondo in cui si vive, a partire proprio dalla nostra città ed è questo che vuole essere “Revolution Press”: una finestra sulle svariate realtà che convivono intorno a noi, una rampa di lancio grazie alla quale far nascere discussioni. Continua a leggere

Asti: un 1° maggio di luci ed ombre

Un corteo di poco meno di mille persone. Uno direbbe: “non male!”. Ma aggiungiamo che viviamo in una provincia di 220mila abitanti con 1984 lavoratori e lavoratrici collocati in mobilità ovvero il 9% in più dell’anno scorso e 3500 persone in cassa integrazione. Aggiungiamo che una parte considerevole di coloro che hanno preso parte al corteo erano pensionati e studenti. Alla luce di questi dati, le poco meno di mille persone… sembrano ancora un numero elevato?

Continua a leggere

Metti “il manifesto” in biblio!

Riteniamo che la mancanza in un luogo pubblico e culturale come una biblioteca cittadina di un quotidiano come il manifesto, pregiato, attento all’orizzonte sociale, solidale e internazionale, ai beni comuni e all’ottica anticapitalista e ambientalista, sia qualcosa cui porre rimedio e al più presto.

Continua a leggere

Analisi dei questionari del Liceo Scientifico

Come per altri Istituti medi superiori, anche allo Scientifico F. Vercelli abbiamo riproposto un nostro questionario, questa volta ad un numero maggiore di studenti in relazione anche al numero elevato di studenti che lo frequentano, avendo quindi indietro un numero che si aggira attorno ai 180 questionari compilati, su 200 dati.
Naturalmente tra questi c’è n’è una parte che non è compilata in modo serio e attento, ma si tratta di un numero esiguo, il che ci permette di fare anche in questo caso un’analisi attendibile.

Il questionario, era suddiviso in tre parti: Struttura, Interazioni Sociali, Studente. Continua a leggere

Rassegna stampa GC sull’Inchiesta nella Scuola!

Ecco i tre articoli su noi Giovani Comunisti e la nostra Inchiesta nella Scuola usciti questa settimana sulle testate giornalistiche locali, frutto della Conferenza stampa tenutasi nella nostra sede (via Garetti 65-67) lunedì 28 marzo, presenti come GC Edoardo Romito, Nicolò Ollino, Luca Rondoletti e Pier Luca Cuccuru e come giornalisti Valentina Fassio de La Stampa, Manuela Caracciolo de La Gazzetta d’Asti ed Enrico Panirossi de La Nuova provincia.

– La Nuova Provincia, martedì 29 marzo 2011, Enrico Panirossi

Continua a leggere

Analisi dei questionari del Monti!

Lunedi presso la sede di Rifondazione di Asti si è tenuta la conferenza stampa con i giornali locali. L’argomento è stato il risultato dei questionari diffusi nelle scuole dai GC.
Martedì è uscito un’articolo su La Nuova Provincia e mercoledì su La Stampa, venerdi dovrebbe uscire sulla Gazzetta d’Asti.

Ecco l’analisi dei questionari distribuiti al Monti.

Similmente ai dati raccolti al Liceo Classico risulta che, per i ragazzi del Monti, chi si occupa maggiormente dei problemi dell’istituto sono principalmente il Dirigente scolastico e il Consiglio d’Istituto. Provincia, Comune e Regione sono secondari ed ultimo il Ministero della Pubblica Istruzione.

Continua a leggere