• Meta

  • CDR del Blog

  • Allo studio, alla lotta

  • Gadgets GC

“Botta e risposta” completo (ed in aggiornamento) Pensabene/Bosia

Dal fondo alla cima, dal basso scorrendo verso l’alto potete trovare i vari passi di questo botta e risposta.

4)

Contro-replica di Pensabene che tentando di stemperare i toni ribadisce quali sono a suo avviso (e statuto delle primarie alla mano) le contraddizioni insite nelle dichiarazioni di Anna Bosia.

“Se vincerò le primarie – anticipa Anna Bosìa – coerentemente con la mia adesione all’appello per l’unità della sinistra, il mio impegno sarà ad adoperarmi  affinché la coalizione si apra alle forze rimaste escluse”. Questo è quanto dichiarava la settimana scorsa “l’ingenua ed inesperta” Anna Bosìa.

 Sulla scorta di questa dichiarazione ho chiesto alla Bosia e agli altri candidati alle primarie del centrosinistra di chiarire se il “patto” da loro sottoscritto consentisse aperture del tipo ventilato dalla stessa Bosìa.

 Questo è quanto dichiara questa settimana la (sempre ingenua ed in esperta?) candidata Bosìa: “….Ciò detto, per rispondere alle domande di Pensabene, voglio precisare che non ho mai sostenuto che “mi impegno ad aprire la coalizione” in quanto io non posso in alcun modo impegnare la coalizione di cui faccio parte a operare scelte che non siano condivise…”

 Sono io che “aggiusto”? Dov’è, di grazia, la strumentalizzazione?

 Non voglio litigare con Anna Bosìa e reprimo la mia vis polemica, attribuendo le accuse gratuite che mi vengono rivolte ad un eccesso di “furore agonistico”, ai limiti del doping. Resta il fatto che, per ammissione della candidata Anna Bosìa, le aperture da Lei ventilate, in caso di  vittoria alle primarie, non sono consentite dall’ accordo di coalizione (e relativi regolamenti) sottoscritto da tutti i candidati alle primarie.

Per rispetto della dialettica interna alla coalizione di centrosinistra mi prendo ben guardia dal dare indicazioni di voto a uno o all’altro dei candidati alle primarie. L’unica cosa che mi sento di dire  agli elettori del centrosinistra è di votare tranquillamente il candidato che preferiscono, tanto nessuno di loro potrà porre rimedio, per contratto, all’errore di aver realizzato una coalizione con delle esclusioni a sinistra.

 Giovanni Pensabene

3)

Mercoledì 14 dicembre 2011 compare su atnews.it una replica abbastanza piccata di una Bosia sulla difensiva. “In risposta alla lettera di Pensabene”

Scusate, pensavo che il diritto di esprimersi senza essere strumentalizzata fosse un principio ormai acquisito.. devo invece ricredermi.

Sono senz’altro lusingata  dell’attenzione che viene rivolta ad una ingenua principiante della politica come me, tuttavia devo constatare come ci sia stato da parte di Pensabene il tentativo  di dare una “aggiustatina” alle mie dichiarazioni, magari per ricavarne qualche utile politico. Voglio ricordare che io a settembre ho sottoscritto l’appello per una partecipazione  ampia, pluralista e senza esclusioni alla partita elettorale che si stava avviando, nella convinzione che il pluralismo sia una ricchezza. Successivamente ho ribadito in un’assemblea pubblica l’importanza di condividere un programma per la città, citando, non a caso, l’esperienza di Milano con Pisapia.

Ciò detto, per rispondere alle domande di Pensabene, voglio precisare che non ho mai sostenuto che “mi impegno ad aprire la coalizione” in quanto io non posso in alcun modo impegnare la coalizione di cui faccio parte a operare scelte che non siano condivise: è  pertanto evidente che le primarie si terranno tra le forze che hanno sottoscritto l’accordo di coalizione ed i relativi  regolamenti. Resta il fatto che io non ho cambiato idea, per cui continuo a sostenere la necessità di mediazione e dialogo con tutte le forze sociali e politiche.

Per quanto riguarda poi il confronto sulle priorità della città, questo  è già in corso da un po’, basta non volersi sottrarre e non ricondurre ogni argomento alla propria appartenenza politica. Il mio tentativo è  infatti rivolto  a tutti: alle donne, ai giovani, ai movimenti, ai cattolici, agli ambientalisti e alla società civile, ma soprattutto alle persone che possano condividere il mio programma. Infine mi spiace il fraintendimento che ha il sapore di piccoli interessi di bottega,  ma non sono i voti di nessuno che mi renderanno un ostaggio politico e se vincerò queste primarie, lo farò da donna libera,  forte del mio impegno, dei miei principi morali e della correttezza che da sempre mi è stata compagna  nella vita, in ogni situazione.

Chi la pensa come me e si sente di condividere il mio programma,  mi sosterrà.  Altrimenti darà il suo voto ad altri dentro o fuori dalla coalizione, nell’ambito di una  dialettica democratica che caratterizza le primarie e dà  loro grande forza.

Anna Bosia – Uniti per Asti

2)

Risponde con dichiarazioni e domande il candidato della FdS Giovanni Pensabene con un articolo apparso su La Stampa domenica 11 dicembre e su La Nuova Provincia di martedì 13 dicembre.

1)

Settimana scorsa sul sito de La Stampa escono queste dichiarazioni di Anna Bosia, candidata in corsa alle primarie del centrosinistra “compresso” ovvero il Nuovo Ulivo PD-SEL-IdV, con la vistosa esclusione della Federazione della Sinistra astigiana.

Annunci

Una Risposta

  1. L’unico rimedio possibile e’ che vinca la sinistra da sola, non avete visto a Torino che la segretaria del PD era nella manifestazione da cui e’ partito il gruppo di facinorosi che ha dato fuoco al campo nomadi?
    E’ la stessa che’ anti TAV ad oltranza!!!! Chiedete al PD che fine ha fatto fare Monti alla patrimoniale, sentite cosa dice Dipietro sulle frequenze televisive che per fare un favore al nanetto non si fara’ l’asta. Altro che sinistra il PD e i loro soci sono dei sinistri!!!!!
    Pensabene come Demagistris, astigiani svegliatevi!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: