• Meta

  • CDR del Blog

  • Allo studio, alla lotta

  • Gadgets GC

Un Beato,101 miracoli

Sul blog di Luttazzi è uscita la settima palla medica. Per chi non lo sapesse è un elenco di 101 battute sullo stesso argomento, in questo caso i miracoli di Woytila! Non è la più divertente delle sette però è davvero bellissima. Buon divertimento!

Roberto Nadalin propone una nuova, energizzante palla medica:

“Il primo maggio Karol Woytyla sarà beatificato. Ma solo un miracolo è stato accettato dalla Congregazione per le Cause dei Santi. Aiutiamola proponendo altri miracoli di cui siamo a conoscenza.”

1. Evitò l’arresto di Marcinkus. (Roberto Nadalin)

2. Convinse milioni di persone che aborto, fecondazione artificiale, clonazione, eutanasia, unioni civili e matrimoni omosessuali appartenessero ad una malvagia “cultura della morte”. Il tutto con un morto appeso al collo. (Nicola Congiu)

3. Il mio ateismo. (Eugenio Iodice)

4. Gay trattati come malati di mente e preti pedofili come pecorelle smarrite. (Pietro Senatore)

5. Protesse lo Ior dalle norme antiriciclaggio internazionali. (Pietro Senatore)

6. Garantì un lavoro a pessimi imitatori come Massimo Lopez. (Davide Priore)

7. Polverizzò ogni record di miglia aeree collezionate. (Davide Priore)

8. Fu il primo papa della storia ad essere il 264° papa della storia. (Davide Rossi)

9. Riuscì a fermare il campionato di serie A da morto. (Marco Male)

10. La sepoltura di Enrico De Pedis, boss della banda della Magliana, nella basilica di Sant’Apollinare a Roma. (Albert Huliselan Canepa)

11. Tramutò gli embrioni in persone. (Giovanni Soldano)

12. Fu campione del mondo di trasferimenti diocesani di preti pedofili. (Albert Huliselan Canepa)

13. Di tanto in tanto compare a Paolo Brosio (Andrea Bonechi)

14. Telefonò in diretta a Bruno Vespa. (Gianni Fabbri)

15. Salvò tanti bisognosi, ad esempio Pinochet. (Alberto Morabito)

16. Dimostrò che gli incidenti aerei sono rarissimi. (sergio marinelli)

17. Non venne corretto da nessuno nonostante il palese errore nella frase “Se sbaglio mi corigerete”. (Massimiliano Di Bacco)

18. Spiegò finalmente l’oscuro legame tra la Pasqua e le uova di cioccolato… Ah no, questo è ancora un mistero. (Massimiliano Di Bacco)

19. Assomigliava a Terence Hill. (nico donisi)

20. Pronunciò alcune frasi storiche come “Staccatemi quei cazzo di tubi”. (eddie settembrini)

21. La sua beatificazione sta facendo salire i prezzi degli alberghi romani alle stelle. (Silvia Piras)

22. Non denunciò i bombardamenti Nato in Kosovo: come richiesto degli USA di Bush, rivela oggi Wikileaks. (Maura Guidi)

23. Beatificò Alojzije Stepinac, che aveva appoggiato le violenze degli Ustascia croati contro gli oppositori di quel regime filo-nazista; e proclamò cardinale Pio Laghi, che negli anni della dittatura argentina la fiancheggiò tacendo anche sui desaparecidos. (Gennaro Carbone)

24. Aveva la voce di una persona che parla dentro una grotta. (Albert Huliselan Canepa)

25. Durante il suo pontificato avvenne la crisi mistica di Claudia Koll. (Daniele Zullo)

26. Si beccò due proiettili nella pancia senza fiatare nella sanguinosa guerra tra east coast e west coast. (silvio murru)

27. Resuscitò l’industria dei vetri anti-proiettile. (Lauro Giobbi)

28. E’ riuscito a farsi ricordare grazie a quello che è venuto dopo. (Peppe Clemente)

29. Ha messo in luce l’ironia del Vaticano diventando beato il 1° maggio, festa dei lavoratori. (Peppe Clemente)

30. Ha reso Cracovia una meta turistica (Augusto Rasori)

31. Nel 1997 apparve a Bob Dylan. (Luca Coiro)

32. Ha fatto il figurante, dentro una cassa di legno, in un film di Nanni Moretti. (Massimiliano Di Bacco)

33. Gli è stato riconosciuto un miracolo. (Eugenio Iodice)

34. Quando, durante i funerali, gli hanno sistemato un Vangelo sulla bara, lui continuava a sfogliarlo. (Giuseppe Petrelli)

35. Nel 2000 fece pubblica confessione degli errori e dei peccati della Chiesa nel passsato, aprendo un’epoca tutta nuova di errori e peccati. (Giuseppe Petrelli)

36. Definì il sadico pedofilo Mons. Marcial Degollado “guida efficace per la gioventù”. (Giuseppe Petrelli)

37. Se si esclude il pollo, è il personaggio più dignitoso preso come spunto per una palla medica. (nico donisi)

38. Silvio Berlusconi non raccontò nessuna barzelletta durante il suo funerale. (Niccolò Dionisi)

39. E’ stato il primo Papa ad aprire ai gay. Ah no, scusate, questo è quello che farei io. (Eugenio Iodice)

40. L’interruzione delle trasmissioni di Radio Vaticana per evitare interferenze durante l’ecografia papale all’addome donò agli abitanti di S. Maria di Galeria 15 minuti senza emissioni di elettrosmog cancerogeno. (Patrizia Pietrovanni)

41. Parlava col nulla. (Gianni Zoccheddu)

42. Favorì la pandemia di Aids in Africa opponendosi strenuamente all’uso del preservativo. (Davide Rossi)

43. L’esposizione della sua salma è in grado di quintuplicare il prezzo delle bottigliette d’acqua nel raggio di 5 chilometri. (Fausto Labate)

44. La lettera apostolica “Mulieris Dignitatem” in cui non c’è condanna morale per le donne emancipate che divorziano, usano contraccettivi, abortiscono e praticano anche l’omosessualità, a patto che non divorzino, usino contraccettivi, abortiscano e pratichino anche l’omosessualità. (Federico Righi)

45. Vinse la sfiga facendosi chiamare Giovanni Paolo II, nonostante Giovanni Paolo I fosse morto dopo soli 33 giorni di pontificato. (Andrea Michielotto)

46. Non è morto nell’attentato perché Agca non ha usato un proiettile d’argento. (silvio perfetti)

47. Morì tra l’indifferenza generale. (Andrea Bonechi)

48. Ha incontrato le vittime di Pinochet. Da morto. (Eugenio Iodice)

49. Non fu mai visto assieme a Vanilla Ice. A me basta questo per sospettare che fossero la stessa persona. (Antonio Corraine)

50. Miracolo a Viterbo: nelle foto di un artista compare il volto di papa Giovanni Paolo II. (ilgiornale.it 26 aprile 2011/Albert Huliselan Canepa)

51. Woytyla negli anni ’80 avrebbe potuto scoparsi mia zia, ma non lo fece. (Corrado Mazzoleni)

52. La sua papamobile era meno da tamarro rispetto a quella di Ratzinger. (Andrea Canavesi)

53. Guarì suor Marie Simon Pierre Normand dall’ipocondria. (Eugenio Iodice)

54. Durante il suo pontificato il Vaticano ha emesso oltre 500 francobolli, fornendo ai preti pedofili la scusa migliore per molestare i chierichetti: “Vieni a vedere la mia collezione di francobolli del Papa.” (Andrea Michielotto)

55. Nel 1983, in Nicaragua, tentò di zittire le madri degli assassinati dai Contra, la guerriglia antisandinista appoggiata dagli USA. (Raffaele Esposito)

56. Puntò il dito contro il ministro della cultura del governo sandinista Ernesto Cardenal, sacerdote, che era inginocchiato ai suoi piedi. (Raffaele Esposito)

57. Quando mia nonna ha visto l’ampolla col suo sangue, le sono tornate le mestruazioni. (massimo unali)

58. A differenza di altri monarchi, non ha mai cantato con Pupo a San Remo. (Luca Coiro)

59. Un polacco muore e al vertice della gerarchia arriva un tedesco. (sergio marinelli)

60. Dimostrò la correttezza del detto “Morto un papa se ne fa un altro”. (Manuel Cerfeda)

61. Durante il suo pontificato, Roberto Baggio si è convertito al buddismo. (marco bressanini)

62. Sinead O’Connor ne stracciò la foto in tv e sappiamo che fine ha fatto Sinead O’Connor. (Maura Guidi)

63. Ho macchiato un calzino con la candeggina e mi è apparsa la sua immagine. (Andrea Bonechi)

64. Posò intere giornate sotto un meteorite nello studio di Cattelan. (Aldo Fontana)

65. Sono in vendita profumatori per auto con l’effige di Wojtyla !!! (Patrizia Pietrovanni)

66. Levitazioni, apparizioni a distanza, materializzazioni di oggetti di svariate dimensioni… Ah no! Quello era Sai Baba. (Andrea Bonechi)

67. Quando mi masturbo in camera la sua foto mi guarda con sguardo benevolo (Andrea Bonechi)

68. Bloccò la commissione d’inchiesta che doveva fare luce sulle accuse di abusi sessuali all’arcivescovo di Vienna Hans Hermann Groer. (Andrea Michielotto)

69. Fece santo Josémaria Escrivà, fondatore dell’Opus Dei, sostenitore della dittatura franchista. (Andrea Michielotto)

70. Ho lavato di nuovo il calzino con la candeggina e la sua immagine è sparita. (Massimiliano Zuntini)

71. Ne ho macchiato un altro con la candeggina e stavolta è apparsa mia madre bestemmiando. (Massimiliano Zuntini)

72. Rifiutò l’accanimento terapeutico perciò gli negarono i funerali religiosi. Ah, no, quello era Welby. (Patrizia Pietrovanni)

73. Ha avuto il miglior costume di scena bianco dopo quello di Elvis. (Andrea Michielotto)

74. Durante la visita al parlamento italiano, nessun deputato della Lega gli urlò: “Handicappato del cazzo!” (Patrizio Smiraglia)

75. Non appoggiò il vescovo Romero, terzomondista, che denunciava dall’altare i mandanti degli assassinii di Stato nella dittatura salvadoregna. Romero -miracolo!- venne poi ucciso da un sicario. (Alberto Morabito)

76. Ispirò ad Andrea Pazienza una delle sue vignette più divertenti. (Elisabetta Orosei)

77. La sua scomparsa permise che si verificassero tutti quegli eventi che accadono una volta ogni morte di Papa. (Andrea Michielotto)

78. Nel 2001 guarì Milingo dalla sua insana passione per la figa. (Davide Rossi)

79. Berlusconi ha dichiarato che era un uomo straordinario, mettendolo quasi al livello di Mangano. (Andrea Michielotto)

80. Il feretro di Wojtyla nelle grotte vaticane. Dopo la papamobile anche la papacaverna. (Niccolò Dionisi)

81. Grazie alla sua fede in Cristo, come Cristo è risorto. Basta aspettare. Abbiate fede. (Mattia Manica)

82. Insieme a Ratzinger trattò con metodi da Inquisizione alcuni tra i teologi più importanti e, non caso, più critici del Novecento come Schillebeeckx, Balasuriya, Boff, Bulányi, Drewermann, o anche esponenti del clero fuori dal coro come il Vescovo di Evreux Gaillot e l’Arcivescono di Seattle Huntington. (Gennaro Carbone)

83. I suoi funerali turbarono il Dalai Lama: “Perchè durano così tanto? In cosa si vorrà reincarnare?” (Vittorio Lattanzi)

84. Nel giorno della sua beatificazione, come atto di umiltà si è fatto rubare la scena da “Berlusconi che dorme”. (nico donisi)

85. Da oggi, a parlar male di Wojtyla si farà anche peccato. Non che io avessi bisogno di incentivi. (Rosaria Greco)

86. Nel 2001 invitò il Cardinale Castrillón Hoyos a trasmettere una lettera al vescovo Pierre Pican nella quale si congratulava con lui per non aver denunciato alle autorità un sacerdote pedofilo seriale della sua diocesi. (Albert Huliselan Canepa)

87. Ho visto strade, dissestate da molti anni, prodigiosamente riasfaltate un attimo prima del suo passaggio. (Gennaro Carbone)

88. Osama ucciso, Biancofiore (Pdl): “Un miracolo di papa Wojtyla” (http://trentinocorrierealpi.gelocal.it/ Luca Gadler)

89. La presenza alla beatificazione dell’amico Mugabe, presidente sanguinario dello Zimbabwe, dimostra che non nutriva alcun pregiudizio nei confronti dei dittatori di colore. (Albert Huliselan Canepa)

90. Card. Bertone: “Wojtyla sbriciolò il Muro con l’energia spirituale.” (stampa.it/Albert Huliselan Canepa)

91. Nonostante la sua enciclica sulla dignità della donna, non si è mai sposato. (Luca Coiro)

92. Ieri mi è apparso il suo nome sulla tabella luminosa dell’oculista. (Albert Huliselan Canepa)

93. Aveva il dono della bilocazione. Stava in TV e sulle mie palle contemporaneamente. (Andrea Bonechi)

94. Venne calunniato ingiustamente. La foto sul balcone con Pinochet? Woytila era sonnambulo. (Aldo Fontana)

95. Orlandi: Wojtyla sapeva (ansa.it/nico donisi)

96. E’ utile da morto quanto lo era da vivo (Andrea Bonechi)

97. Nel falò i fedeli vedono Wojtyla (kataweb.it 14 ott 2007 /Andrea Bonechi)

98. Ha deviato sulla Spagna il terremoto previsto per oggi, 11 maggio, su Roma. (Antonio Zappadu)

99. Beatificò papa Pio IX, il criminale che ordinò di reprimere i moti risorgimentali di Perugia, città allora appartenente allo Stato Pontificio, col sangue, le decapitazioni, le stragi del 20 giugno 1859; e che autorizzò il crudele rapimento del bambino ebreo Edgardo Mortara, costretto ad essere educato cattolico e a non vedere più i suoi genitori poiché, a loro insaputa, avrebbe ricevuto un fantomatico battesimo. (Gennaro Carbone)

100. Benigni non gli strizzò le palle quando lo incontrò (Mattia Uccheddu)

101. La fine di questa palla medica. (Eugenio Iodice)

Annunci

8 Risposte

  1. VERGOGNA!!! Nemmeno dei morti avete pietà, nemmeno dei santi. Bene questo sarà un bel materiale da distribuire per Asti, “I COMUNISTI INSULTANO IL NOSTRO SANTO PAPA” VERGOGNATEVI!! La gente deve sapere come la pensate, insultate il papa, un santo, lo distribuiremo anche nelle chiese e nelle scuole, grazie per averci fornito il materiale! COGLIONI!!

  2. ahahahahaha!
    Dovresti imparare la differenza tra la satira, l’arte e gli insulti.
    Comunque fai pure l’ho pubblicato perchè fosse letto da più gente possibile. Mi fai solo un favore.

    Bella l’espressione “il nostro santo Papa”

    • Preparato e pronto per la distribuizione, domenica prossima davanti a tutte le chiese nel dopo-messa.

      “I COMUNISTI INSULTANO IL NOSTRO SANTO PAPA E DANNO DEL CIALTRONE A PADRE PIO” Volete davvero farvi governare da questa gente?

      • ahahahahahhahahahahahahhahahahahahah

        Vai grazie facci propaganda! Immagino le schiere di tanti piccoli cantautori verdi che riusciranno a presenziare davanti ad ogni chiesa!

  3. ma cos’è un’operazione di Racket? o qualcosa del genere? non capisci se il confine ironia/demenza è stato superato….

  4. Abbiamo parlato anche con alcuni giornali della provincia, e pubblicheremo anche lì i vostri insulti al papa e a padre Pio.
    Siete davvero “La peggio gioventù”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: