• Meta

  • CDR del Blog

  • Allo studio, alla lotta

  • Gadgets GC

Il dopo festa Vinchio

Come tutti ben sapete nei giorni 27,28 e 29 agosto 2010 ha avuto luogo a Vinchio la “Festa della federazione della sinistra”.

Grande festa! Un menù da leccarsi i baffi, dibattiti interessanti e stimolanti e bella musica.

Di seguito il manifesto costato ore ed ore di lavoro a noi ignoranti in fatto di computer grafica

Festa riuscita? Si e no. Se cliccate su continua potrete continuare a leggere…

Festa non riuscita perchè non c’era nessuno cacchio di un cacchio. Ringrazio tutti quelli che hanno aiutato e partecipato. Però eravamo proprio quattro gatti! manaj.

Festa riuscita perchè è stata bella! Elenco i punti a favore?

1) Un menù impareggiabile: antipasto misto, tagliatelle ai funghi e goulash (il primo giorno troppo salato)!!! Vi lascio anche qualche foto 😉

Palotto che cucina

Gualtiero che cerca di risprendersi

Marco che prepara la pozione magica

Marco ed io mentre cerchiamo l'unità della sinistra

2)Dibattiti:

mi sono perso Grassi (che però ho rivisto venerdi a Torino) ma mi son piaciuti moltissimo Simone Oggionni e Lidia Menapace. Il primo per l’analisi della situazione politica e generale fatta durante il dibattito ma soprattutto come persona. La Lidia oltre ad essere un’amabile vecchietta 🙂 domenica è venuta giù da Bolzano cambiando 4 treni, dalle 15 alle 20 ha intrattenuto tutti i compagni con le sue mille storie sulla resistenza e non solo, a cena ha apprezzato tutto il menù ed ha tenuto banco ancora durante tutto il dibattito. Che donna cacchio!

3)concerti:

dj/cuoco Class action/Marco anche se la prima sera non c’è stato lo spazio per la musica, i Cardinal Point molto bravi tecnicamente anche se il genere non mi piaceva e per ultimi ma non di importanza i Co c0 prò cioè Mao e Bech che mi hanno fatto emozionare tantissimo!

Mao alle prese con le sue paure

Le foto presenti sono dell’anno scorso. appena mi arrivano le nuove aggiorno il tutto…

Per chi è venuto alla festa vorrei riceve qualche critica sia negativa che positiva in modo da migliorarci per il prossimo anno.

Vi lascio con l’articolo dei compagni di Vinchio.

Per vedere foto e iniziative varie http://www.prcvinchio.org.

Ci vediamo alla festa ad Asti.

Scià sciààà.

La Federazione della Sinistra c’è

Il Circolo Val Tiglione (Federazione di Asti), privo di strutture, formato da testardi compagni che lavorano al progetto della Federazione, in un contesto di difficoltà del partito a livello provinciale per il percorso della FdS, ha organizzato la prima Festa della Federazione della Sinistra.

Il Circolo Val Tiglione, che conta ad oggi 36 iscritti, vuole e cerca di creare unità nella Sinistra, valorizzando la contraddizione Capitale-Lavoro, centrale per le nostre lotte.

Il 27, 28, 29 agosto, a Vinchio, si è dibattuto sulle tematiche cruciali di oggi: le culture politiche dei giovani di sinistra, i diritti dei lavoratori, la libertà di stampa. Veramente con pochi mezzi si sono fatte le cose: stampati e distribuiti a molti comuni i manifesti da affiggere, preparato volantini destinati agli operai che lavorano nelle fabbriche del circondario. Ben visibili durante tutta la manifestazione gli striscioni contro il capitalismo e l’incitazione rivolta ad operai e contadini ad unirsi nella lotta, preparati dal compagno Matteo e le massime sull’analisi della crisi economico-politica.

Alle serate hanno partecipato in media una sessantina di persone: poche se si pensa alla qualità dei relatori e agli sforzi fatti per pubblicizzare la Festa, molte per il contesto in cui si è svolta la festa.

Al primo appuntamento, dedicato ai giovani di sinistra, le ragazze ed i ragazzi sotto i trent’anni non erano moltissimi, eppure interessante e profonda è stata l’analisi di Simone Oggionni (Coord. Naz Giovani Comunisti) ed altrettanto appassionato è stato l’intervento da parte di Carlo, un compagno che vive con amaro disincanto la sua situazione di operaio in una ditta di Nizza Monferrato. Alla discussione sono intervenuti anche Francesco Liguori (SEeL) e Giuseppe Vitello (Pres. ass. A-Sinistra, Consiglio naz. FdS).

Il giorno successivo Claudio Grassi (resp. naz. Organizzazione PRC) ha affrontato il tema riguardante l’attacco ai diritti dei lavoratori; durante lo stesso dibattito è intervenuto Gianni Pagliarini (resp. naz. Lavoro PdCI).

“Liberta di stampa e democrazia” è stato l’argomento discusso il terzo giorno da Lidia Menapace, Direttora della rivista di teoria politica “Su la testa”, Fabio Sebastiani della redazione di Liberazione e Vittorio Croce, Direttore del settimanale locale Gazzetta d’Asti.

Piatti forti delle cene: tagliatelle ai funghi (raccolti e offerti da alcuni compagni del paese) e gulash, preparati dagli abili cuochi Marco, Luca e Gualtiero.

A seguire, musica popolare suonata da gruppi emergenti dell’astigiano (Cardinal Point e Co co pro).

Dopo la Festa cosa resta?

L’incontro con i compagni intervenuti ed alcune domande: come far fronte all’individualismo, che ha corroso anche il nostro partito, e come cogliere le occasioni per contrastarlo? Come creare partecipazione politica? Come risvegliare la coscienza di classe?

Siamo contenti ed orgogliosi della Festa che abbiamo organizzato e abbiamo intenzione di continuare con voglia, passione, mettendoci in gioco giorno per giorno.

PRC Vinchio

Annunci

4 Risposte

  1. è stato un piacere partecipare alla festa, il prossimo anno bisogna assolutamente rifarla!!! sperando che venga più gente…

  2. è stato un piacere per me… Chiunque tu sia…

  3. Sì il prossimo anno come Giovani cercheremo di essere più pronti! Quest’anno siamo stati colti un pò di sorpresa e non abbiamo potuto contribuire molto (esclusi i ragazzi di Vinchio che come Luca e Andrea si sono fatti in 4, anche in 5 o 6)

    Ora è tempo di concentrarsi per la buon riuscita della Festa Rossa di Asti di questo weekend!

    Invitate e partecipate!

  4. C’è Chiara che dice che sei uguale a me perchè hai in testa solo la festa! hahahaha!
    Chiede consigli alla tua tipa su come “sopportarmi”…
    Testa festa…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: